WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Alectoris rufa


Non ApplicabileDDMinor PreoccupazioneQuasi MinacciataVulnerabileIn PericoloIn Pericolo CriticoEstinta nella RegioneEstinta in Ambiente SelvaticoEstinta

Tassonomia

RegnoPhylumClasseOrdineFamiglia
ANIMALIACHORDATAAVESGALLIFORMESPHASIANIDAE

Nome scientificoAlectoris rufa
Descrittore(Linnaeus, 1758)
Nome comunePernice rossa

Informazioni sulla valutazione

Categoria e criteri
della Lista Rossa
Carente di Dati (DD)
Anno di pubblicazione 2012
AutoriValentina Peronace, Jacopo G. Cecere, Marco Gustin, Carlo Rondinini
RevisoriAlessandro Andreotti, Nicola Baccetti, Pierandrea Brichetti, Lorenzo Fornasari, Bruno Massa, Sergio Nissardi, Lorenzo Serra, Fernando Spina, Guido Tellini Florenzano
CompilatoriCarlo Rondinini, Alessia Battistoni, Valentina Peronace, Corrado Teofili
RazionaleL'areale di distribuzione della specie in Italia è oltre il limite posto dal criterio B (Boitani et al. 2002). La popolazione italiana è stimata in 3000-4000 individui maturi (BirdLife International 2004). In gran parte dell'areale la specie è mantenuta stabile da continue operazioni di ripopolamento a scopo venatorio (Brichetti & Fracasso 2004), spesso anche di individui ibridizzati con specie congeneriche. La popolazione dell'Isola d'Elba, un tempo ritenuta non contaminata, presenta oggi forti contaminazioni genetiche a causa del rilascio di individui ibridati con Alectoris chukar (Barbanera et al. 2009). Un recente studio ha analizzato geneticamente individui catturati in cinque località della provincia di Alessandria: sono risultati non contaminati geneticamente da A. chukar gli individui appartenenti ad una sola delle cinque località (Negri et al. 2009). Al momento, non esistono sufficienti studi per determinare a scala nazionale l'intensità del problema relativo all'inquinamento genetico e quanto le sub-popolazioni siano dipendenti dai ripopolamenti. Per tali ragioni la popolazione italiana viene valutata Carente di Dati (DD).

Areale Geografico

DistribuzioneNidifica sull'Appennino settentrionale e sulle isole dell'arcipelago Toscano.

Popolazione

PopolazionePopolazione stimata in 1500-2000 coppie e mantenuta più o meno stabile da continui ripopolamenti a scopo venatorio anche con sottospecie alloctone (Brichetti & Fracasso 2004).
Tendenza della popolazioneStabile

Habitat ed Ecologia

Habitat ed EcologiaPresente in habitat di collina o media montagna caratterizzati da un'ampia diversità ambientale con vegetazione erbacea o arbustiva su terreni tendenti all'aridità (Boitani et al. 2002).
AmbienteTerrestre

Minacce

Principali minacceInquinamento genetico dovuto ai ripopolamenti a scopo venatorio (Brichetti & Fracasso 2004)

Misure di conservazione

Misure di conservazioneNessuna informazione

Bibliografia

Barbanera F. et al (2009), Human-mediated introgression of exotic chukar (Alectoris chukar, Galliformes) genes from East Asia into native Mediterranean partridges Biological invasion n.2 pp. 333-348

BirdLife International (2004), Birds in Europe: population estimates, trends and conservation status.

Boitani, L., Corsi, F., Falcucci, A., Maiorano, L., Marzetti, I., Masi, M., Montemaggiori, A., Ottaviani, D., Reggiani, G., & Rondinini, C. (2002), Rete Ecologica Nazionale. Un approccio alla conservazione dei vertebrati italiani Università di Roma "La Sapienza", Dipartimento di Biologia Animale e dell'Uomo; Ministero dell'Ambiente, Direzione per la Conservazione della Natura. Istituto di Ecologia Applicata, Roma

Brichetti, P. and Fracasso, G. (2004), Ornitologia italiana - Tetraonidae-Scolopacidae Alberto Perdisa Editore, Bologna

Negri A., Pellegrino I., Silvano F., Menuguz P., Mucci N., Cucco M., Malacarne G., Ratti E. (2009), Indagini sulla popolazione di Pernice rossa Alectoris rufa nel Tortonese. Primi risultati. Alula


Cerca nella Lista Rossa:
(genere, specie o nome comune...)