WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Cerianthus membranaceus


Non ApplicabileCarente di DatiLCQuasi MinacciataVulnerabileIn PericoloIn Pericolo CriticoEstinta nella RegioneEstinta in Ambiente SelvaticoEstinta

Tassonomia

RegnoPhylumClasseOrdineFamiglia
ANIMALIACNIDARIAANTHOZOACERIANTHARIACERIANTHIDAE

Nome scientificoCerianthus membranaceus
Descrittore(Spallanzani, 1784)

Informazioni sulla valutazione

Categoria e criteri
della Lista Rossa
Minor Preoccupazione (LC)
Anno di pubblicazione 2014
AutoriMarzia Bo, Carlo Cerrano, Giuseppe Corriero, Giorgio Bavestrello, Eva Salvati, Roberto Sandulli
RevisoriLeonardo Tunesi
CompilatoriEva Salvati, Marzia Bo, Carlo Rondinini, Alessia Battistoni, Corrado Teofili
RazionaleLa specie è distribuita lungo tutte le coste dei mari italiani, non vi sono al momento dati che possano quantificare eventuali declini e pertanto è valutata a Minor Preoccupazione (LC).

Areale Geografico

DistribuzioneSpecie segnalata in Mar Ligure, Tirreno, Stretto di Messina, Alto e Medio Adriatico.

Popolazione

PopolazioneEsemplari generalmente isolati, raramente forma aggregazioni; più abbondante in profondità.
Tendenza della popolazioneStabile

Habitat ed Ecologia

Habitat ed EcologiaSpecie molto longeva. Vive su fondi detritici ma anche all'interno di grotte con fondo sedimentario ed all'interno di praterie di fanerogame. Ermafrodita simultanea; riproduzione sessuale tra gennaio e luglio, riproduzione asessuata assente.
AmbienteMarino
Profondità
(metri sotto il livello del mare)
Min: 2 m
Max: 100 m


Minacce

Principali minacceLe possibili minaccie sono relative ai danni antropici legati alla frequentazione della pesca, turismo, ancoraggi, turismo subacqueo, pesca ricreativa e artigianale.

Misure di conservazione

Misure di conservazionePosidonia oceanica è tutelata dalla Direttiva Habitat della Comunità Europea e la sua tutela favorisce la protezione indiretta di questa specie.

Bibliografia

Betti, F. (2013), Fiori Sott'acqua – Gli antozoi dell'Area Marina Protetta "Isola di Bergeggi". Editoriale Darsena Savona pp. 1-112

Child, C. (1903), Form regulation in Cerianthus. Biological Bulletin. n.(5) pp. 239-260

Diawara, M., Zouari-Tlig, S., Rabaoui, L., & Ben Hassine, O. K (2008), Impact of management on the diversity of macrobenthic communities in Tunis north lagoon: systematics. Cahiers de Biologie Marine n.(1) pp. 1-16

Faurot, D. (1891), Sur le Cerianthus membranaceus (Gmelin). Memoires de la Societe zoologique de France, Au Siege de la Societe,1988 pp. 66-74

Fautin, D. (2002), Review: Reproduction of Cnidaria. Can. J. Zool. pp. 1735-1754

Kruschel, C., Schultz, S. T., & Stiefel, J. (2011), High diversity and sensitivity to coastal development of fish and invertebrates of the Novigrad and Karin seas: A metacommunity study in the northern Adriatic, Croatia. In Annales. Anali za istrske in mediteranske studije.(Series historia naturalis) n.(1) pp. 11-20

Moore, M. (1924), ropistic reactions of Cerianthus membranaceus. The journal of General Physiology pp. 385-392

Stampar, S. (2012), Cerriantharia: a retomada de um clado esquecido. Tese de doutorado. Instituto de Biociencias da Univeridade de Sao Paulo, Departamento de Zoologia.


Cerca nella Lista Rossa:
(genere, specie o nome comune...)