WWW.IUCN.ORG
ministero_ambiente
federparchi

Green List, disponibile la versione italiana del Manuale d'uso

E' disponibile la versione italiana del Manuale d'uso per la Green List. Il manuale descrive come viene sviluppato e gestito lo standard Green List dell'IUCN, come sono definiti i diversi ruoli nell'ambito del Programma Green List, le modalità di ammissione di nuove giurisdizioni al Programma. Seguendo le indicazioni del manuale, inoltre, le Aree si impegnano volontariamente al rispetto dei criteri stabiliti e vengono valutate in base allo standard Green List dell'IUCN. Sono altresì descritti i termini per le verifiche e l'osservanza delle regole e delle procedure presenti in essi. Il Manuale dell'utente, inoltre, contiene una guida su vari aspetti che aiuta gli utenti a comprendere e attuare le regole e le procedure del percorso della Green List.

Il Manuale d'uso, disponibile nella versione italiana sul sito www.iucn.it, è destinato a tutti i partecipanti al Programma Green List; tuttavia, capitoli diversi si applicano a partecipanti diversi e per scopi diversi:

Il capitolo 1 è rivolto al personale del Segretariato e degli Uffici regionali dell'IUCN, nonché agli esperti scientifici nominati dalla IUCN per sviluppare e gestire lo standard Green List dell'IUCN e la relativa serie di indicatori generici per la valutazione della conformità. Il capitolo tratta le procedure per lo sviluppo e la gestione dello Standard Green List dell'IUCN e della serie di indicatori generici. Il capitolo 1 descrive la procedura di revisione dello Standard e dei suoi indicatori generici, che dovrebbe avvenire ogni quattro anni per adeguarsi al ciclo del programma quadriennale dell'IUCN.

Il capitolo 2 si rivolge principalmente ai partner di attuazione (IUCN o altri) e ai membri dei "Gruppi di esperti valutatori per la Green List" (EAGL). Tra gli altri compiti, sono gli EAGL che possono proporre adattamenti agli indicatori generici dello standard Green List dell'IUCN per garantire che siano applicabili al rispettivo contesto regionale o tematico. Questo capitolo è rilevante per l'avvio del Programma Green List in una determinata giurisdizione, poiché gli indicatori (e tutti gli adattamenti concordati) sono alla base delle valutazioni delle AAPP. Gli indicatori adattati devono essere rivisti di volta in volta, pertanto il capitolo 2 sarà periodicamente rilevante.

Il capitolo 3 è rivolto alle nuove giurisdizioni interessate ad aderire al programma, al Gruppo operativo e al Comitato di gestione. Descrive la procedura di ammissione di nuove giurisdizioni al Programma Green List.

Il capitolo 4 è rivolto a tutti i partecipanti del Programma Green List e delinea la procedura per l'inclusione nella Green List: i direttori e gli enti gestori delle AAPP che desiderano aderire al Programma Green List, i partner di attuazione e i Mentori che supportano i direttori delle AAPP nei loro sforzi per la Green List; i membri dell'EAGL che valutano le AAPP sulla base degli indicatori (compresi tutti gli indicatori adattati concordati), i Revisori che assicurano che le procedure della Green List siano state seguite; i membri del Green List Committe che verificano il raggiungimento dello standard Green List e il Comitato di gestione e il gruppo operativo che dirigono e supportano il Programma.

Il capitolo 5 è rivolto a tutti i partecipanti del Programma Green List. Descrive i loro ruoli e le loro responsabilità, le qualifiche richieste per i diversi partecipanti al Programma Green List e le modalità con cui operano.

I capitoli 6-9 sono rivolti a tutti i partecipanti del Programma Green List. Questa sezione definisce le circostanze in cui potrebbero essere concesse deroghe alle regole e alle procedure del Programma Green List dell'IUCN, come le informazioni devono essere mantenute e pubblicate, e dove e come vengono trattati i reclami relativi al Programma Green List.

Scopi del Manuale d'uso per la Green List:

Il Manuale d'uso, le sue regole, procedure e linee guida sono state scritte per garantire:

  • indipendenza, trasparenza e obiettività nella governance della Green List, nella valutazione delle AAPP e nei processi decisionali
  • attenzione ai risultati
  • scalabilità
  • ampio coinvolgimento delle parti interessate
  • semplicità ed economicità
  • conformità alle capacità e ai quadri di riferimento dell'IUCN e della WCPA esistenti a livello regionale
  • coerenza con le linee guida IUCN esistenti in materia di AAPP
  • conformità con le posizioni e le procedure IUCN esistenti in materia di diritti, equità e giustizia negli sforzi di conservazione.

Il Manuale d'uso è stato progettato per riflettere la realtà delle AAPP a livello globale. Le regole e le procedure in esso presenti hanno lo scopo di fornire la solidità sufficiente per provare a tutte le parti interessate l'affidabilità del Programma Green List, pur essendo facili ed economiche da applicare nella pratica.

PDF Scarica il Manuale d'Uso